martedì 8 dicembre 2009

Biscotti al toblerone




Ho trovato questa ricetta sul bellissimo sito Note di cioccolato e l'ho provata subito.
E' veloce e facile e al primo colpo mi è venuta bene...
ma soprattutto questi biscottini porteranno nella vostra cucina un delizioso profumo di Natale.

Non so spiegare bene che cosa è per me l'aroma del Natale, perchè può variare dal dolce, all'agrumato, ma anche speziato.
Fatto sta che questi biscottini ce l'hanno.
Portate a temperatura ambiente il burro perchè si possa lavorare e tritate finemente il toblerone. Impastate come si fa per la normale pasta frolla il burro, lo zucchero, l'uovo, la farina e il toblerone tritato.
Lavorate velocemente con le mani e formate un salsicciotto che avvolgerete con la carta stagnola.
Riponete il salsicciotto in frigorifero finche sarà rappreso e sarà possibile tagliarlo a fette.
Preriscaldate il forno a 200 gradi, tagliate delle fette di pasta dello spessore di mezzo centimetro, ponetele su una teglia ricoperta di carta da forno.
Cuocete per circa 10 minuti. I biscotti prendono consistenza quando diventano freddi, da caldi sono molto delicati.
La ricetta originale prevedeva a questo punto di sciogliere 100g di cioccolato fondente per la copertura dei biscotti. Io ho saltato quest'ultima fase, ma vi assicuro che i biscotti sono buonissimi anche così!!
Questa ricetta è stata presa dal sito http://www.notedicioccolato.it/

5 commenti:

Anna ha detto...

Ma che bontà...ma che bontà!In questi giorni sto ingrassando solo ad ammirare i biscotti sui vostri blog!Poi al cioccolato non resisto...grazie per la ricetta che passo a mia figlia,la pasticcera di casa.Ciao.

giardigno65 ha detto...

altro che note, sinfonia di cioccolato !!!

zucca e rosmarino ha detto...

Buono il Toblerone...una volta ne ho mangiato uno intero da sola in una sera...un guaio...è che quella croccantezza e quella morbida sciglievolezza...mi incastrano sempre! Da quando son piccola...buoni i biscotti al Toblerone...

pino ha detto...

con me non hanno il tempo di diventare freddi... :-)

Georges ha detto...

A proposito...
Grazie per avermi aiutato con la torta al cioccolato! Ero veramente in crisi.
Anche senza quel pizzico di cannella che volevo metterci, la torta ha avuto un successone che DEVO assolutamente condividere con la mia superba chef personale...
PS: anche ex-moglie e figli hanno apprezzato la ricetta.
Un bacione, e alla prossima!