martedì 20 dicembre 2011

Biscotti di Natale



Profumo di caramello che si sparge in casa... un po' di burro salato, che mi ricorda quei meravigliosi biscotti di una volta nelle latte di metallo.
Questi sono i biscotti perfetti per fare dei piccoli regalini di Natale!
Ringrazio Dada del blog In cucina mi rilasso per questa ricettina d'oro.
Raramente posto ricette tratte da altri blog, solo quelle che vengono davvero bene e questa è una di quelle.

Quindi... come potete vedere dagli ingredienti la ricetta si divide in due parti.
Prima fate il caramello,poi la pasta.
Ci sono diversi modi di fare il caramello sparsi nel web,io ho fatto così.
Ho mescolato lo zucchero con l'acqua in una padellina e ho messo il tutto sul fuoco vivace, ma non altissimo.
Dal momento che ho esso tutto sul fuoco non ho più mescolato.
Vedrete che all'inizio il composto farà un sacco di bolle, vuol dire che l'acqua sta evaporando.
Quando le bolle incominceranno a diminuire incomincerete a vedere scurire il vostro caramello.
A questo punto è questione di minuti se non di secondi.
Abbassate la fiamma e lasciate scurire il caramello quanto volete... più scuro è più amaro è.
Spegnete il fuoco e aggiungete la panna che deve essere molto calda.
Fate attenzione a questo passaggio perchè potrebbero esserci degli schizzi bollenti.
Per qualche secondo il composto gonfierà e bollirà, ma tutto si calmerà presto.
Aggiungete anche il burro,mescolate bene e la prima fase della ricetta è conclusa.
Nella ricetta originale c'era il burro normale con l'aggiunta di sale. Io ho usato quello salato, credo che l'effetto sia molto simile.

Ora passate all'impasto finale.
Mescolate ed impastate tutti gli ingredienti.
Dovrebbe rimanervi ancora un po' di caramello che se volete potete usare per farcire i biscotti. A me è piaciuto così tanto che ne ho fatta doppia dose e li ho farciti tutti.
Una volta impastato tutto per bene riponete la pasta in frigorifero per almeno due ore.
Poi stendetela con un mattarello ad uno spessore di mezzo cm circa e ritagliate le formine.
Troverete questa pasta piuttosto facile da modellare, potrete fare tutte le forme che vorrete.
Infornare i biscotti a 170 gradi, finchè non incominciano a colorire , ma attenzione che in un attimo scuriscono.



7 commenti:

Raffaella ha detto...

Belli... e scommetto pure buoni... slurp slurp! Buon Natale carissima, a te e famiglia!

Amos Gitai ha detto...

Augurandoti un buon Natale e un felice anno nuovo, invito te e i tuoi visitatori a votare i migliori film e attori del 2011.


VOTA I MIGLIORI ATTORI E
FILM 2011


Ninfa ha detto...

Mhh...panna e caramello, che abbinamento goloso! Della loro bontà non ho dubbi ed anche l'aspetto, con quel bel cuoricino, è magnifico. Grazie per averci proposto questa ricetta, Cindry, e naturalmente grazie a Dada!

Lara Ferri ha detto...

Ninfa ha ragione!
Che bell'aspetto hanno, mi sembra persino di sentirne l'odore...
Cara Cindry tanti e tanti auguri di un Felice Natale e di un altrettanto Felice Anno Nuovo.
A te e a tutti i tuoi cari!
Un abbraccio,
Lara

Simona Cuneo ha detto...

Grazie come sempre per la ricetta, ma soprattutto Buon Natale!!
Simo

Sandra M. ha detto...

Mamma mia, leggendo la ricetta man mano aumenta l'acquolina!
Buone Feste!

Dada ha detto...

Ma grazie a te Cindry, per averli provati! Sono contenta che ti siano piaciuti:) Ti auguro un buonissimo anno nuovo, ormai per Natale sono in ritardo:)